Scoperto nuovo satellite di Plutone

In realtà si voleva verificare l’esistenza di anelli intorno al “pianeta nano” (declassato da “pianeta” nel 2006, in seguito alle ridefinizione dei parametri legati al termine pianeta), ma come spesso accade in ambito scientifico, la ricerca guidata dallo scienziato Mark Showalter ha condotto a risultati inaspettati.
Plutone ha effettivamente un compagno che non avevamo ancora conosciuto! Si tratta di un quarto satellite, di diametro compreso fra 13 e 34 km, identificato con il nome di P4. Esso si troverebbe tra le orbite di Notte e Idra, satelliti che insieme al mastodontico (in confronto) Caronte, fanno parte della famiglia di “lune” di Plutone.





Grande entusiasmo dunque fra gli astronomi della Nasa che con il telescopio Hubble hanno avuto la possibilità di osservare un oggetto tanto piccolo e distante. Per ora, in attesa di dettagli sul satellite, non ci resta che aspettare il 2015, anno in cui la sonda New Horizons arriverà ai confini del sistema solare proprio per studiare questi corpi erranti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...