Il cielo di aprile 2015

Sud – Ovest, in prossimità della costellazione del cancro: M67

Antichissimo ammasso di età avanzata (circa 3 miliardi di anni).

M67map

Partendo da sud si possono individuare il corvo, il cratere, l’idra e più in alto il Leone, mentre spostandosi verso ovest le costellazioni che hanno dominato il cielo invernale: il cane maggiore, Orione, il Toro e l’Auriga (da osservare nelle prime ore di buio). Più alte nel cielo, oltre al cane minore, i Gemelli, il Cancro e la Lince, mentre verso nord, ancora basse sull’orizzonte, Cassiopea e Cefeo. Più alte, attorno all’orsa minore, ci sono il drago, l’orsa maggiore e la giraffa.

Volgendo lo sguardo verso nord-est si vede sorgere la lira (con la sua luminosa stella Vega) e proseguendo più ad oriente ercole, la corona boreale e Boote con la brillante stella Arturo.

1024px-Vega_Position_in_Lyra

Pianeti:

Mercurio fino a metà mese risulta essere completamente inosservabile, mentre a fine aprile tramonterà quasi due ore dopo il Sole.

Venere è brillantissimo già sul far della sera verso ovest.

Marte, avvicinandosi al Sole, diventa sempre più difficile da osservare.

Giove è il vero dominatore del cielo notturno, compare sul far della sera a sud e tramonta a sud-ovest qualche ora prima dell’alba.

Saturno appare sopra l’orizzonte verso Sud-est, prima della mezzanotte.

Luna:

4 aprile – Luna piena

18 aprile – Luna nuova

Schermata del 2015-04-13 12:50:50

Nella notte tra il 7 e l’8 sarà in congiunzione con Saturno, la sera del 21 con Venere e la notte del 26 con Giove.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...