Venerdì 25 settembre 2015 torna la Notte Europea dei Ricercatori

Immagina un meraviglioso viaggio nel mondo della Ricerca. “Rilassati. Raccogliti. Allontana da te ogni altro pensiero. […] La porta è meglio chiuderla, di là c’è sempre la televisione accesa. […] Prendi la posizione più comoda: seduto, sdraiato, raggomitolato, coricato. Coricato sulla schiena, su un fianco, sulla pancia. In poltrona, sul divano, sulla sedia a dondolo, sulla sedia a sdraio, sul pouf. Sull’amaca, se hai un’amaca. Sul letto, naturalmente, o dentro il letto. Puoi anche metterti a testa in giù, in posizione yoga”. Immagina degli aperitivi scientifici a base di pianeti e buchi neri. Immagina di “poter incontrare LHC”. Immagina lotterie, laboratori e percorsi didattici tra fisica e percezione. Immagina di poter fare una doccia di raggi cosmici, uscire per una pizza o un gelato al gusto di Scienza e, infine, assistere ad uno show pieno di colore e sorprese. Immagina poi di poter partecipare a queste attività sia trovandoti a Roma, sia vivendo a Bologna, sia abitando a Milano. E dopo aver fantasticato su tutto ciò, organizza l’agenda e tieniti libero per venerdì 25 settembre: Frascati Scienza, a conclusione della Settimana della Scienza, propone e organizza, per il decimo anno, la Notte Europea dei Ricercatori (http://www.frascatiscienza.it/pagine/notte-europea-dei-ricercatori-2015).

manifesto web

L’iniziativa finanziata dalla Commissione Europea, che vedrà coinvolte diverse grandi istituzioni di ricerca e università, mira a connettere mondo della ricerca e cittadini per sostenere il mestiere dello scienziato e per diffondere la cultura scientifica. Bari ospiterà alcuni giochi scientifici al Fortino di Sant’Antonio Abate, per la città di Bologna saranno invece impegnate diverse location, prima fra tutte il Chiostro di San Giovanni in Monte. I laboratori della Sotacarbo e le Università di Cagliari e Sassari saranno lo scenario allestito nella bella Sardegna, mentre a Trieste verrà presentata l’attività svolta nel campo della Fisica Medica dalla sezione INFN. E ancora rappresentazioni di Scienza a Ferrara, Milano, Pavia e Pisa. Rendere omaggio e dedicare lo spazio giusto ad ognuno degli eventi in cartellone nel Lazio, principalmente divisi fra Roma, Frascati e Monte Porzio Catone, è pressoché impossibile, per una lista completa basta consultare il programma dettagliato collegandosi alla pagina http://www.frascatiscienza.it/pagine/notte-europea-dei-ricercatori-2015/il-programma e utilizzando i filtri posizionati sulla sinistra per meglio setacciare i tipi di eventi e le città interessate. Per alcune manifestazioni è richiesta e/o consigliata la prenotazione.

Annunci

2 risposte a “Venerdì 25 settembre 2015 torna la Notte Europea dei Ricercatori

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...